venerdì, ottobre 20, 2006

Avete mai sentito parlare di vita su Marte?
Non parlo di vita al livello di batteri,microbi ecc... parlo di una vera e propria civiltà che sarebbe esistita sul pianeta rosso.
Sembra fantascienza ma ci sono numerose immagini scattate sin dagli anni 70 dai satelliti, le quali documenterebbero presunti resti di città,piramidi, e piramidi,strane costruzioni, sfingi , strani condotti artificiali e strutture urbane.
Se volete saperne di piu', e vedere le numerose foto eccovi il link:
Marte: tracce di civiltà
(per chi è interessato ulteriormente...sapete a chi chiedere!)

Oltre alle numerose immagini che circolano nella rete, vorrei farvi vedere questa foto scattata dal robottino "rover":

L'immagine è originale, infatti si trova anche su un sito della Nasa.
(c'è anche una discussione su un sito italiano)

Nel link americano dove si parla del teschio, l'autore dice che l'immagine è stata alterata alla base del presunto cranio e spiega anche come mai non lo avrebbero cancellato quelli della Nasa (sarebbe colpa del software, addetto a cancellare, che non riconosce determinate fatture degli oggetti)
Ma fosse una pietra a forma di teschio!?
Può essere! ma è possibile che, nella stessa area dove si trova il "mars-humanoid-skull", ci siano altre pietre dalle forme strane?
Eempio:

Sò che la maggior parte di voi "lettori" non crede a simili cose, ma la grande mole di foto e documenti su Marte, mi ha spinto a farmi un'idea sulla possibilità che Marte nel passato(?) è stata abitata.
Che idea avete voi a tal proposito?

26 commenti:

ziguliva ha detto...

sicuramente ad invadere il rosso pianeta, bolscevico e traditore sono stati fascisti!

Gneo Pompeo ha detto...

Grande Ziguliva,
La Patria Romanamente Ringrazia!!!

Seriamente..disse Morgan:
"è praticamente ovvio che esistano altre forme di vita"

Nonostante tutto quello che ci raccontiamo da secoli non avremo mai veramente idea di cosa succede e è successo nell'universo, credo che sia prepotente e stupido ipotizzare che solo su 'sto pianetucolo siano possibili forme di vita..
trall'altro chiedo aigli amanti delle scienze naturali che bazzicano il forum una definizione di "forma di vita" io che scienziato non sò chiedo: in fondo un pianeta non è già una forma di vita? e una stella?

davide ha detto...

Eheh!

Presuntuosamente (ma forse anche limitatamente) "vita" è tutto ciò
che è costituito da cellule (anche una sola ovviamente).

I virus quindi sono al di fuori
del concetto di vita.
Qualcuno dice che tendono a tale forma,
e sono d'accordo con loro.

Per quanto riguarda le stelle,
così come i cristalli in formazione,
non sono vita.

Si trasformano, "maturano" e le stelle "muoiono" anche.
Ma la degenerazione di una stella
è chiamata morte solo in analogia con quanto succede a noi.

Il pianeta Terra
può essere considerato come una forma vivente (ipotesi Gaia), se consideriamo parti di essa la totalità delle forme viventi, i processi chimici e fisici e le loro interazioni.

25 ottobre 2006 Laurea triennale!!!
(non arriverò a 100 credo :( )

Gneo Pompeo ha detto...

da questo deduco che minerali, gas e virus non sono costituiti da cellule..o no? e se è così di che so' fatti?
mmmm..qui potremmo parlare dell'arbitrarietà del concetto di forma di vita, ma visto che sono stato già richiamato alla sobrietà su questo Blog :) se interessa a qualcuno posso aprire un blog a posta su Gneopompeo.

AnToNiO vIbRaTiOn ha detto...

tutto può essere...anzi vi dirò come la penso io...secondo me non è vero che l'uomo deriva dalle scimmie..anche se questo mio pensiero entra in contrasto con le teorie varie...secondo me una specie a noi sconosciuta ci ha inviato sul pianeta terra.ciauuuuuuu!!

Gneo Pompeo ha detto...

Tutto è possibile..
il tuo pensiero non "entra in contrasto con le teorie varie", ma contraddice la Teoria dell'Evoluzione che è una cosa seria,non la verità assoluta, ma una teoria circostanziata (e guarda che io sono l'ultimo dei difensori della scienza illuminista...); la tua di teoria su quali basi poggia? Teorie filosofiche? Fede spirituale? Evidenze scientifiche-empiriche? Visioni Mistiche? Sarebbe gradito un chiarimento.
Grazie

davide ha detto...

Nessuna arbitrarietà del concetto di vita:
è tutto ciò che è costituito da cellule

Minerali, gas e virus non sono costituiti da cellule.

Sono costituiti da atomi!
Il loro numero è finito (possiamo dire con buona approssimazione).
Il grado di organizzazione successivo è quello di molecole.

In ordine metterei:
Gas (atomici o molecolari)
Minerali (molecole con struttura + complessa)
Molecole organiche ("mattoni" della vita)
Virus (forme pre-biotiche)
Batteri (il primo gradino di complessità della vita)
e così fino via fino a livelli di complessità maggiore .

Una precisazione : tutte le forme giunte fino a noi sono evolute.

La teoria dell'uomo giunto con e dagli alieni potrebbe fare felice il Buongiorgio.
Ma è una teoria del kazzo.

il Bruco ha detto...

eheh!
ne ho lette tante di queste cose su internet!(una delle tante è quella detta da Antonio Vibration)

potrei stare qui a elencarle tutte, ma sprecherei tempo perchè tanto sono solo ipotesi che non hanno un minimo di riscontro scientifico...xkè come si puo' verificare che siamo "imparentanti" con gli alieni se gli alieni non li' conosciamo?
Nel senso che potrebbero anche essere vere queste teorie, ma rimarranno campate in aria finche non conosceremo un entità aliena, per confrontare magari i loro dna con i nostri.(...ne sà di + Davide di queste cose!)
Detto questo vorrei salutare tutti i marziani che seguono il nostro blog!
Ciao Marziani!:) eheh

Gneo Pompeo ha detto...

"E' tutto ciò che è costituito da cellule":
è una affermazione arbitraria, non è una verità assoluta, non stà scritto sulle Tavole, ne sul Libro, ne nell'etere, non è una rivelazione; è una teoria che nasce dall'osservazione e dalla codificazione ("tutto è nominazione" -Lacan-).Sto discorso l'abbiamo già fatto in una serata piovosa e alla fine hai dovuto conseguire che la scienza è un sistema di pensiero e di osservazione, misurazione (fa un po' te..) accurato, essenziale, indispensabile, ma non assoluto e VERITIERO.
E', cioè, arbitrario, inventato dall'uomo.

Gneo Pompeo ha detto...

Per la precisione (e in nome di sua Santità Pignoleria ih ih ih...)
dal Dizionario Garzanti on line:

-Arbitrario:fatto ad arbitrio

-Arbitrio:facoltà di valutare e operare secondo la propria volontà; [sinonimi:volontà; piacere, piacimento; decisione, opinione]

Jose ha detto...

Penso che se non passano cento anni e se non muore qualcuno che occulta certe cose la verità non la sapremo (non la sapranno i nostri posteri) mai. POi sono ignorantissimo in materia (e tanto altro).

L.B. ha detto...

Dal:" New Interspacial Travel":

“Le continue missioni su Marte e i documenti che Josè Simon e Jorge Do Creiacicio ne hanno ricavato, mostrano che alcune teorie pseudo-fantascientifiche non si allontanano poi così tanto dal vero.Le foto del MOC (Mars Orbiter Camera) che mostrano quelli che appaiono batteri, o reisidui fossili; i teschi adagiati sul suolo, i piccoli solchi (apparentemente fossili organici) che Simon attribuisce alla capacità di alcuni organismi “balzanti” di provocare, spostandosi con dei profondi salti, che uniti alla gravità marziana provocherebbero i fori fotografati dal MOC.
Il M.P.F.I.I. (Mars Pieceof Fooleri Informations Institute), non accetta gli studi degli studiosi Sud Americani, ma il C.O.M.P. (Committee Of Martian Pranks) ha avvicinato la teoria dei due alle teorie dei Marziani come specie evoluta e poi scomparsa (o emigrata su altri pianeti tra cui il nostro vedi: http://www.geocities.com/freeyourbrain/). Da questo Do Creiacicio dissente fermamente, difendendo la sua posizione che definisce rigorosamente scientifica e basata sui fatti:
”La vita su Marte esiste, le sue caratteristiche e peculiarità (resistenza all’azione ossidante nell’acqua, evaporazione a temperature inferiori a quelle della terra ed ebollizione ad altitudini e temperature radicalmente diverse e imprevedibili) cambieranno la concezione che abbiamo del concetto stesso di Vita!”
– J.Do Creiacicio- da:”Rots about Life on Mars”

(Trad. di Luther Blisset)

il Bruco ha detto...

Perchè solo il teschio e non anche il bacino e qualche paio di costole?
E' difficile parlare partendo da un presunto teschio!
Sulla Terra i teschi che si ritrovano sono interrati, perchè su Marte no? Venti, collisioni di asteroidi e tutto il resto (che nemmeno so) avrebbero dovuto ricoprire tutto: se ci sono ossa, dovrebbero emergere nei pressi costruzioni, ecc...

Io penso sia tutto un gioco di ombre: così anche per le piramidi, ecc...

Ma una cosa mi chiedo: che importanza ha sapere se su marte ci sia stata vita UMANA oppure no? Quando riusciremo ad arrivare lì, controlleremo.

Di sicuro nel resto dell'universo c'è vita, ma non è il caso di antropomorfizzare tutto come sempre l'essere umano tende a fare: animali e dèi compresi.

Alessio

davide ha detto...

"E' tutto ciò che è costituito da cellule":
è una affermazione arbitraria, non è una verità assoluta, non stà scritto sulle Tavole, ne sul Libro, ne nell'etere, non è una rivelazione; è una teoria che nasce dall'osservazione e dalla codificazione - Gneo pompeo.

Qual'è la tua definizione di vita?

Questa è quella accettata.
Per adesso si presta bene a spiegare
ciò che conosciamo.

Poi si vedrà se va bene per altre cose!

il Bruco ha detto...

Mi intrometto per dare un senso umano e meno scientifico al quesito: per me vita è ciò che ha valore intrinseco e merito inerente in assoluto (cioè preso da solo); in più tutto ciò che abbia coscienza di se stesso, sia un essere teleologico e conosca il fine delle proprie azioni (sia per esperienza acquisita che per sapienza ereditata).

Per noi umani, oltre quanto detto, vita vuol dire considerarsi rispetto all'universo, dello stesso valore di un ostrica (hume); specie tra le specie, con un'estinzione che ci minaccia e la possibilità di poterlo comprendere.

Scusate l'ennesima citazione (che a questo punto pecca proprio di saccenza, ma è necessaria). Essere umano (in vita) è sapere quanto kant riporta (anche) sulla sua tomba: "il cielo stellato sopra di me, la legge morale dentro di me".

Alessio

il Bruco ha detto...

Scusate scusate... ho sbagliato! tutto quanto ho scritto è "persona", non "vita"... ho commesso un errore da prete!

Domani mi vado a confessare!

Vita è quanto la biologia può e sa dirci.

Potrei anche cancellarlo, ma è comunque utile per capire il perchè di aborto e eutanasia; il perchè dell'essere vegetariano, ambientalista e animalista (in una parola, ecologista).

Anzi mo' ci scrivo proprio un post, eh eh!

Alla prossima.
Alessio

il Bruco ha detto...

Avevi detto che se facevi un'altra citazione ti dovevamo eliminare dal blog!
Forza, ESCI FUORI!
eheh:)
Sim_Ale

Marco tartaruga ha detto...

sotto c'è qualcosa di potente... magari ki lo sa... so solo ke a volte vorrei vivere nell'ignoranza...almeno nn pensi...c'è ki dici cosa apocalitti...o cose seperanzose...sugli alieni. la vita? fuori dalla terra? Quante ce ne sono? KI sono? l'ufo dell'altro giorno ke era? ormai c'è la certezza ke qualcosa esiste... ma nn è più eccitante e misterioso sapere ke c'è qualcosa di occulto invece di sapere la verità sugli alieni? si parla di luminosi e grigi...ma sarà vero? SONO QUESTE le domande ke mi pongo sugli alieni... spero ke nn abbiano mai risposta...

il Bruco ha detto...

la verità viene sempre fuori, è solo questione di tempo!
simone

ziguliva ha detto...

mandiamo su marte un gruppo di soldati tedeschi....potrebbere indagare loro su quei teschi!

lo so che è cattiva......ma ci sta tutta :)

il Bruco ha detto...

Ma infatti questo post era per fare pubblicità a "Fascisti su Marte"!
Guzzanti ci ha promesso una parte dell'incasso!
eheh:)

il Bruco ha detto...

Ops! eheh
ho associato la parola "tedeschi" a "fascisti" ecco perchè ho scritto il commento precedente!

Mi scuso con tutti i tedeschi!
simone

davide ha detto...

State creando un casino incredibile
tra scambiare persona - vita e fascisti - tedeschi.

Comunque vi avviso che sabato alle 20.30 al cinema modernissimo di napoli oltre al mitico film in questione,
c'è anche GUZZANTIII! ci vado con la pala, con il piccone e anche con il fascio littorio.

Gneo Pompeo ha detto...

mmmm..non sto sfuggendo dalla discussione (che si fa interessante anche se non ho capito bene il senso del post di Alessio..).Rifletto un po' sulla definizione di vita e su un'eventuale possibilità di averne una e una sola.
A presto...

davide ha detto...

sempre che ci sia una scala
di valori accettabile
per la (nostra) comunità :D

E c'è, io credo!

(altrimenti cosa scriviamo
e discutiamo a fare?)

cmq l'argomento "vita"
per me è molto interessante
e mi piace discuterne.

Anonimo ha detto...

è davvero impressionante!!!!è bello sapere che forse non ci siamo stati (siamo) solo noi nell'universo.Sapere che c'è davvero qualcun'altro, che magari non conosciamo ma siamo coscienti che c'è.IO CI CREDO!!!!