lunedì, luglio 24, 2006

Riprendendo l'argomento lanciato nel post (fin ora CAMPIONE di commenti!) " e ci vorrebbero far credere che siamo soli nell'universo", vorrei farvi conoscere il pensiero di qualcuno che è interessato in primis all'esistenza di vita fuori nel Cosmo: La Chiesa!
Mi limito a riportare l'intervista fatta da "il Tempo" nel 2003 a Monsignor Balducci (Teologo, Filosofo, studioso di Psichiatria e Parapsicologia) portavoce della Santa sede:

Monsignor Balducci, gli Ufo e gli alieni esistono davvero o sono solo invenzioni di imbroglioni?
Non credere agli Ufo e alla presenza di altri esseri viventi è peccato. La loro esistenza non solo è provata da circa un milione di testimonianze, tra cui anche quelle di molti scienziati atei, ma è anche confermata da alcuni brani della Sacra Scrittura che in alcuni punti chiariscono la presenza di extraterrestri.
Per esempio?
Il Salmo 23 che recita: "Del Signore è la Terra, l'universo e i suoi abitanti". Ora, perché il salmista ha voluto, dopo aver citato la Terra, ricordare anche l'universo con i suoi abitanti? Questo vuol dire che la presenza di altri esseri viventi è certa. Anche la teologia è d’accordo con questa tesi.
In che senso?
Non possiamo certo affermare che gli angeli, i demoni o la stessa Madonna si servano di astronauti per muoversi ma è vero che l'infinito numero delle stelle, dei sistemi solari e delle galassie sono state create per la gloria di Dio e non avrebbe senso che tutto questo sia solo per noi, che abitiamo uno dei più piccoli pianeti dell'universo. Per questo io non solo sono convinto che ci siano altri mondi abitati da esseri anche superiori a noi, ma anche che ciò sia possibile, verosimile e soprattutto desiderabile.
Potrebbe essere più chiaro?
La presenza di alieni nell'universo, magari superiori a noi non solo perché più intelligenti ma anche perché meno peccatori, giustificherebbe lo sbalzo che c'è tra noi uomini e gli angeli. Lucrezio scriveva che "natura non facit saltum" (la natura non fa salti) e quindi, nell'ordine provvidenziale della creazione, Dio ha pensato bene di creare anche altri esseri.
Le risulta che ci siano stati santi che abbiano affermato l'esistenza degli Ufo?
San Pio da Pietralcina, per esempio, che a chi gli chiedeva se gli extraterestri esistessero veramente, ha risposto: "L'onnipotenza di Dio non si limita al solo pianeta Terra. In altri pianeti esistono delle creature e altri esseri che non hanno peccato come noi e che pregano Dio". Ma la lista è lunga. Addirittura un noto teologo come Niccolò Cusano affermava che "non c'è stella dalla quale siamo autorizzati ad escludere l'esistenza di altri esseri, anche diversi da noi".

Per chi ne vuole sapere di piu' su altre dichiarazioni: http://www.paolaharris.it/Conferenza-Roma-2006.htm
Simone

2 commenti:

Davide ha detto...

Secondo me il Cupolone è un Ufo.

Alexdivito ha detto...

Secondo me il vero alieno è Ratzinger.