mercoledì, dicembre 27, 2006

MALEDETTI …
Io e Alessandra abbiamo finito da poco l’esperienza lavorativa come promoter rispettivamente della Clementoni e Chicco…
Lo scopo di quest post (...così fa rima!) è quello di …
Eh! Quanti ricordi!
Quante cose imparate in questi giorni!
Pensate ci hanno pure pagato alla fine! Ben 12 decimi di millesimo di euro al secondo! O se volete 75 millesimi di euro al minuto, ma anche 4,51 euro all’ora o meglio 36,15 euro per stare otto ore in piedi ad aiutare gentilmente la clientela interessata al prodotto…
Bè ora che ci penso, non è stato proprio così… 1 persona su cento ci chiedeva di illustrare il prodotto e gli altri 99 chiedevano le informazioni più assurde di cose da cercare dentro Panorama (di Roma)…
Il classico esempio erano i nonni disperati con la letterina del nipote in mano scritta in formato extra large dal bambino, non per farla capire meglio a Babbo Natale ma penso per farla essere il più comprensibile possibile ai poveri nonni!
“Ce l’avete l’ALBERO TRABALLANTE DI WINNIE POOH????”
(nel frattempo ridevano sotto i baffi…penso per lo “STRANO” nome del giocattolo che se non fosse stato per l’aggiunta di “di Winnie Pooh” avrebbe indotto a pensare a qualche altra STRANA cosa!)
“No signora, IO sono della Clementoni\Chicco e non so se c’è…chieda al punto informazioni”
(tipica frase ripetuta centinaia e centinaia di volte al giorno)

Comunque veniamo allo scopo di questo post !... è quello di …
… poveri nonni! Alla ricerca dei più impronunciabili e bizzarri giocattoli da regalare al nipotino per farlo contento!... questi nipoti non si accontentano dei giocattoli tradizionali ma voglio strane cose… tipo “ROBORAPTOR” un lucertolone elettro-meccanico dal costo di 99 euro(!!!!) o la “WINX”gigante alta più di un bambino, per non parlare poi dei “BIONICLE” della lego…
ma sai questi nipoti non sono più come i bambini di una volta! Sono “SVEGLI” come dicono i nonni!...
…pensate un nonno mi chiese di aiutarlo a trovare qualcosa per il suo nipotino di 5 anni, così io gli proposi di comprare un “SAPIENTINO” dai 3-5 anni…
“No!!!!! Quello è SVEGLIO ! lo finirebbe in pochissimo tempo!”(da lì mi hanno fatto capire di lasciare perdere a dare consigli sbagliati)
…io allora rinunciai e mi allontanai ma rimasi lì ad ascoltare i loro discorsi…
taglio a corto: alla fine hanno preso per il loro SUPER NIPOTE GENIALE un puzzle da 2000 pezzi 1 metro per 70 cm!!!!!!!!!!!!
(solitamente per i 5 anni i puzzle sono massimo di 60 pezzi secondo quanto scritto sul retro)
AUGURI! Penso che lo finirà fra 2-3 anni… eheh

Èh! intanto Io e Alessandra ce la ridevamo con gli altri promoter, consapevoli della cavolata fatta dai nonni…
…maledetti nonni!!! Per non parlare poi dei genitori!!!
Infatti a me (Alessandra) mi è successo una cosa particolarmente irritante e al quanto triste!!
C’erano due genitori con un bambino di 4-5 anni, il quale vedendo tutti quei giochi li avrebbe voluti tutti per se…strillando e piangendo; allora il padre lo fece salire sulla bicicletta di Dragon Ball per farlo calmare, ma peggiorò la situazione!!!!!
Il bambino LA VOLEVA!!! A tutti i costi!
Così il povero padre arreso, decise di comprarla! Logicamente prese la bicicletta nuova nella scatola e non quella montata, MA … TRAGEDIA!...il BAMBINO voleva quella!!!
Allora mi chiese la madre: “Senta signorina!...che per caso, lei sa se posso prendere la bicicletta in esposizione?”
Io le dissi che ero una promoter della CHICCO (cosa che ripetevo un milione di volte al giorno!) e che non lo sapevo, ma se voleva poteva andare al punto informazioni!
La madre esaurita dal figlio, disse: “ Uff… Già lo so che da qua non ce ne andremo senza quella bicicletta!
Eheh… questo fatto si commenta da solo!!!!!!
Due genitori così arresi alle volontà di un figlio non li avevo MAI visti!

Comunque lo scopo del post è

…Ce ne erano alcuni insopportabili che ti trattavano come una pezza!
Uno mi chiese dopo avergli consigliato alcuni giochi stile Sapientino:
Per quale criterio affermi che questo giocattolo è migliore degli altri? Solo perché è della tua marca? Lo hai mai provato il giocattolo?...
eheh mi sembrava di stare a fare l’esame di Geometria 1 con il terribile prof. Guaraldo!(…chissà forse era proprio lui)
Ci mancava che mi chiedesse quale era la composizione chimica del materiale usato per il gioco!!!

Però dopo averli aiutati, ci sentivamo soddisfatti … è sempre bello aiutare qualcuno…

Allora dicevamo?...
A si! Lo scopo del post è …
MALEDIRE, in ordine decrescente di odio, i seguenti giocattoli che ci hanno tormentato per tutta la durata del lavoro:

WINNIE POOH – con i suoi modi da fare così mielosi e capace di stregare qualsiasi bambino per indurlo a comprarlo, era dappertutto!!!

WINX – dette anche “WIX” dai nonni, erano “GIGANTI” e capaci di “vivere” anche solamente con la “TESTA” mozzata dai loro corpi!

I GORMITI con la loro maledetta “ISOLA dei…” – detti anche “GOR” erano introvabili dentro Panorama da almeno un mese e, a quanto pare, anche per tutta Roma! Costringevamo orde di nonni zombie a vagare come disperati nell’ipermercato alla ricerca del minimo indizio per capire che cosa fossero!

CASA E CAMPER DI BARBIE – classico gioco. Intramontabile!

LA PISTA DEI PIRATI DEI CARAIBI – Ma il pirata Jack Sparrow aveva anche una macchina da competizione?

LE MACCHINETTE DI CARS – innocue macchinette dai modi da fare umani…

A volte i loro nomi riecheggiano ancora nei nostri incubi…
Simone e Alessandra

19 commenti:

Fez ha detto...

trovo sia giusto che i nonni vaghino come zombie tra un reparto e l'altro in cerca di giochi assurdi per i nipoti..... sta scritto nella loro natura di nonni!!
credo chi i nipoti abbiano capito che dovevano scrivere grande apposta per loro......!!
in ogni caso,è normale che i nonni nn capiscano a cosa alludono i nipoti nelle loro letterine in quanto i giochi di oggi sono del tutto assurdi tipo le bambole che sono diventate più alte di me oppure il monopoli col bancomat!!!!
chi mi spiega che cosa ci fa dragon ball con una bicicletta??????
ma nn aveva la nuvoletta una volta????????
cmq spero che la prossima volta lavorerete in un fast food.... almeno li le richieste sono sempre le stesse e l'unico problema sarà solo tra maionese e ketchup!!!!!! :):):);) ciao ciao

Marco tartaruga ha detto...

Va bhe winnie pooh... nn è solo lui a fare sto gioco psikedelico alle giovanissime menti... è tutta colpa di quei bastardi ke fanno le pubblicità...lo scopo è ipnotizzare i bambini...il risultato? nonni stanchi, genitori irresponsabili e bimbi ultra mega viziati. va be...forse anke io lo ero nn ricordo. ok ciao alla prossima!!!

Davide ha detto...

Eh!

Il 26 ho avuto una lotta all'ultimo sangue con mio cugino per poter prendere in mano un Gormita o solo per poter dare un paio di cazzotti attraverso il videogioco appositamente dedicato... meglio superMario.

Sti bambini hanno rotto il kazzo:

"... ma du' schiaffi no?"
[Manuale d'amore]

Gaia musona ha detto...

questo post è divertentissimo!
almeno per me che leggo...perchè credo che per voi sia stato abbastanza massacrante!
mi avete fatto pensare a un libro che ho letto recentemente, in cui il protagonista cercava un lavoro...ma mai avrebbe fatto il commesso(la categoria peggiore a suo parere)!
in effetti stare tutto il giorno, ogni giorno,ad ascoltare richieste assurde e a volte inesistenti non deve fare molto bene al sistema nervoso...cmq da bambina che nella sua infanzia ebbe solo una barbie mi trovo pienamente d'accordo con marco e davide...soprattutto col secondo: ma du' schiaffi no?

Il Grande Rabbino ha detto...

io sinceramente penso un cosa...
dopo questa avventura... non e` l`esperienza che aumenta... sono i coglioni che aumentano di volume...
mamma mia... non sapete quanto vi stimo... come si fa a resistere!!!
Ritornando ai nonni, genitori e bambino sono d`accordissimo con: ma du` schiaffi no?
ricordo che quando ero bambini, quelli erano i miei regali di natale (se non quotidiani)... ah quanti ricordi... e chi se le scorda piu` le sberle supersoniche, quasi alla pari velocita` della luce di mia madre...
non ricordo chi ha parlato di monopoli... ma qui ho trovato un negozio con 100 tipi diversi di monopoli: simpson, pirati, squadre di football, la giungla da esplorare, natale che felicita`, al bagno con fantasia(?), i calzini della nonna (??), grassoni a dieta (?!?)... beh insomma avete capito...

anonimo ha detto...

ma perchè ai bimbi ora viene rimproverato anche il fatto che devono giocare???
i tempi cambiano e conloro le persone... invece di guardare a come sono viziati i bimbi, è meglio guardare a come è cattiva la gente...!!!

Il Grande Rabbino ha detto...

mi dispiace ma non concordo assolutamente con te anonimo... i bamibini sono viziati perche` la gente non li educa bene!!
non capisco il tuo punto di vista

anonimo ha detto...

il mio punto di vista sarebbe che uno dovrebbe guardare la gente adulta perchè in ogni caso la colpa è sempre degli adulti e cmq, pur essendo viziati, i bambini nn perdono la naturalezza innata e tutto quello che di buono esiste ma che gli adulti crescendo perdono!!!

ziguliva ha detto...

ma cosa è un Gormita?!?!?!?!?!?!

Il Grande Rabbino ha detto...

infatti, secondo il mio punto di vista, e anche degli altri da quanto ho visto nei commenti, e` colpa dei genitori se i figli sono viziati e fanno cosi` tanto capricci per un giocattolo... I bambini certo non perdono la loro naturalezza!! di questo concordo!! ma cio` non significa che debbano essere viziati!!! certo lo hanno il diritto di giocare, ma come ben sai i bambini possono giocare con qualunque cosa!! il fatto di comprargli tutto quello che vogliono e solo un fatto di essere VIZIATI!!!! che ripeto non e` buono

Gaia ha detto...

Giuliano ha ragione. sarà banale e retorico dirlo, ma i miei nonni mi raccontavano spesso di come improvvisavano, inventavano o addirittura costruivano i loro giochi con una scatoletta o un contenitore di latta...
io ricordo che con i miei fratelli costruii una vera e propria cucina nel seminterrato di casa mia, con le assi di legno e i mattoni e che preparavo le torte con la terra e i petali di qualche povero fiore...(adesso basta sennò inizio a piangere)...insomma si può giocare con tutto, basta avere inventiva e voglia di fare....
e poi, è proprio necessario comprare giochi tipo i byonicle e roba del genere che a u bambino gli insegnano solo a dire "pum pum"?io benedico i castelli della legoe soprattutto il caro vecchio utilissimo indimenticabile Sapientino!
in conclusione è giusto comprare giochi, è giusto che tutti li abbiano...ma almeno intelligenti!

il Bruco ha detto...

per ziguliva: i gormiti sono quei mostriciattoli che stanno nella foto vicino a winnie pooh e le winx...fanno abbastanza schifo!

p.s.
viva i giochi fatti in casa anche con delle semplici cose!


alessandra

Davide ha detto...

Guardate, a me i giochi tecnologici attuali piacciono.
Alla fine sono sempre "bambole" o "meccano" o "giochi da tavola".
Credo che esista anche qlc altra categoria che gli esperti in questione potranno citare.

I bambini di oggi sono viziati?
Sì, kazzo! la causa primaria è l'educazione impartita dai genitori che, disponendo di maggiori risorse finanziarie e meno tempo, dedicano poche attenzioni ai propri figli.

Gli "schiaffi" citati, sono un esempio veloce per dire che l'educazione attuale risente di mancanze a cui, tempo fa, si suppliva con una "raccomandazione manuale cautelativa" (il pacchero, ceffone, sberla).

Il Grande Rabbino ha detto...

Grande Davide!! grazie per la spiegazione!!!

anonimo ha detto...

ma infatti anke io credo che i bambini viziati nn vanno per niente bene però quello che volevo dire era semplicmente che secondo il mio punto di vista è meglio se prima si giudicano gli adulti... tutto qua!! oddio mio....

il Bruco ha detto...

Anonimo,perchè non ti firmi?

Il Grande Rabbino ha detto...

Non vorrei essere pesante, ma quando dicevo/amo la teoria del "du schiaffi no" quello era sicuramente anche e soprattutto un rimprovero agli adulti che assecondano i loro bambini.. cosa intendi allora per giudicare gli adulti?? qualcos`altro??

anonimo ha detto...

perchè nn ho nome.....

anonimo.... ha detto...

oddio mio ti prego grande rabbino BASTA!!!! hai ragione tu..... stop finito.....ok???? ti ho spiegato solo cm la pensavo e gradirei se tu nn contestassi ogni mia singola parola....... addio